Oplita della Locride


Ora, con questo post, capisco che molti di voi inizieranno a pensare che io non abbia una vita sociale ma, per mia fortuna, non è così! E solo il frutto di una serata in casa senza impegni (più si va vanti e più aumentano, cavolo!) e con il classico piattume televisivo da sfondo.

La mia lista lavori in corso è già bella lunga ma non ho avuto voglia di impegnarmi in cose complicate questa sera perciò, visto che prossimamente dipingerò un modello 54mm. recentemente acquistato, ho pensato di iniziare a prendere la mano su questo formato con un altro modello…. insomma una specie di prova generale.

Quindi, con la bandiera della flemma e dell’ozio che sventolava dietro di me, ho iniziato questo modello della Romeo Models che mi piace un casino: un oplita della Locride… per intenderci credo che faccia parte del “fantastico diversivo” in aiuto agli Spartani alle Termopili. Credo…

Dato il solito primer bianco ho impostato la pelle (base=bronzed flesh – ombre=snakebite leather – luci=bleached bone), il gonnellino (base=bubonic brown – ombre=codex gery – luci=bleached bone; skull white), le cinghie (base=scorched brown – ombre=chaos black – luci=graveyard earth) e l’armatura (base=boltgun metal – ombre=chaos black; catachan green – luci=mithril silver). Questo per il momento è il risultato:

Ciao

DivaZ

Annunci

Informazioni su divaz

Memento Audere Semper
Questa voce è stata pubblicata in Miniature. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...